Come si prende un raffreddore… spiegato dalla Disney e dalla Kleenex

Come si prende un raffreddore… spiegato dalla Disney e dalla Kleenex

Nel 1951, i Walt Disney Studios produssero un cortometraggio dalla durata di dieci minuti intitolato How to Catch a Cold.Principalmente era stato concepito come film educativo, ma di certo non si puo’ negare che ha un secondo scopo, ovvero fare pubblicita’ a una dei piu’ grandi marchi che produce fazzollettini, la Kleenex.La Disney fu stata commissionata dalla International Cellucotton Products Company (ICPC) a produrre il cortometraggio e dovete sapere che l’ ICPC era ed è tutt’ora una società subordinata della multinazionale Kimberly-Clark, la quale possedeva il marchio della Kleenex.


How to Catch a Cold
e’ stato diretto da Hamilton Luske e prodotto con un badget di $150,000. Il protagonista si chiama Common Sense, il quale, con grande saggezza, spiega come si prende un raffreddore e avverte il pubblico di quali pericoli puo’ comportare.
Bill Thompson ha dato voce sia al Common Man e sia al Common Sense, e lo ricordiamo inoltre per avere prestato la voce a un altro personaggio disneyano, ovvero il Ranger Woodlore.
Il film e’ stato inizialmente distribuito nelle scuole e nelle organizzazioni sociali, ma un anno dopo, nel 1952, è diventato in un certo senso un piccolo fenomeno della cultura pop. Infatti dato il suo successo si decise di distribuirlo anche in televisione, perciò la NBC si prese l’incarico e nel corso degli anni, lo spot era stato visto da piu’ di 100,000,000 persone!
Ma nonostante questo grande successo, la Kimberly-Clark non ha mai avuto nessun rilevante miglioramento nelle vendite dei fazzolettini.Una testimonianza di quanto scritto sopra lo potete leggere in un articolo del giornale Billboard datato 20 Aprile 1957.


Prima pagina del Billboard del 20 aprile 1957

L’articolo in questione lo potete leggere cliccando su questo link.

Le seguenti immagini invece sono i poster promozionali di How to Catch a Cold:

   

E ora è il momento di vedere lo short in questione…non vi ricorda per caso il cortometraggio Cold War con protagonista Pippo, anch’esso uscito nel 1951:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *