Scene eliminate: “Stia Con Noi” dedicata a Maurice, il padre di Belle

Scene eliminate: “Stia Con Noi” dedicata a Maurice, il padre di Belle

“Stia Con Noi” (in inglese “Be Our Guest“) e’ una canzone che fa parte della colonna sonora de La Bella e La Bestia, film uscito nelle sale cinematografiche nel 1991.

Nominata agli Oscar come Best Original Song, il testo della canzone e’ stata scritto da Alan Menken,   compositore statunitense celebre per aver composto le piu’ celebri musiche dei film della Disney, come La Sirenetta, Aladdin, Pocahontas, Il gobbo di Notre Dame Rapunzel – L’intreccio della torre.

La canzone viene principalmente cantata da Lumiere, il dongiovanni francese trasformato in un candelabro, con l’intento di dare il benvenuto a Belle, rinchiusa nel castello da parte della Bestia dopo aver deciso di donare la liberta’ al padre ma non a lei.

Tutta la scena si svolge nella sala da pranzo: e’ una pura esplosione di energia, colori e magia in cui tutto lo staff del castello si cimenta per rendere confortevole il soggiorno della protagonista.

Ma non tutti sanno che questa melodia era stata inizialmente pensata come una canzone di benvenuto a Maurice, il padre di Belle.

Furono fatti i disegni e un pencil test, ma subito lo staff Disney capi’ che qualcosa non andava: la canzone non era indirizzata alla persona giusta.

Infatti La Bella e La Bestia era il film di Belle, e non del padre…quindi la canzone era piu’ appropriata alla protagonista. Cosi’ furono cambiati le storyboards, gli sketches e il testo della canzone in modo da centrare l’attenzione su Belle.

Di seguito vi posto il pencil test originale, quello in cui Stia con Noi e’ cantata per Maurice…Buona visione!

Articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *