Merchandising: Il prosciutto di Biancaneve

Merchandising: Il prosciutto di Biancaneve

Dato il grande successo che Biancaneve e i Sette Nani (1937) riscosse nelle sale cinematografiche, molte grande compagnie americane decisero di approffittare del marchio di questo capolavoro per promuovere i propri prodotti, come vestiti, alimenti, giocattoli, libri e… il prosciutto di Biancaneve!

La campagna di marketing è stata realizzata da quel genio di Kay Kamen. Se il nome non vi dice niente è colui che ha creato il famoso orologio della Ingersoll nel 1935: nel quadrante era raffigurato Topolino e le sue braccia indicavano le ore e i minuti.

Orologio di Topolino della marca Ingersoll

 

Ritornando al prosciutto di Biancaneve, la Armour Star Ham nel 1938 fu’ solo uno dei tanti marchi che utilizzo’ Biancaneve nelle sue pubblicità e ne mise in commercio un prosciutto.

La confezione:

Confezione del Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Confezione del Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Confezione del Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Il mensile Ladies Home Journal promosse questo prodotto come “Il pasto del mese”:

Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Per attirare più pubblico venivano dati 8 francobolli gratis a chi si presentava con il seguente coupon:
Coupon per richiedere i francobolli che venivano dati con il Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Francobolli che venivano dati con il Prosciutto di Biancaneve della marca Armour Star Ham

Vuoi conoscere tutti i prodotti di Biancaneve a prezzi contenuti? Clicca qui per scoprirli!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *