Gli Aristogatti che non videro mai la luce: La serie TV cancellata

The Aristocats – The Animated Series è stato un progetto considerato nel 2003, tra gli ultimi promossi da Eisner. Era mirato a espandere ulteriormente il merchandising del film del 1970, dal momento che gli articoli da esso ispirati, specialmente se riguardanti Minou (Marie, in originale), vendevano bene.

Tolti Duchessa (Duchess) e Romeo (Thomas O’Malley) dalla scena, la serie si sarebbe incentrata sui tre giovani gattini diventati adolescenti: il musicista Bizet, l’eloquente e raffinata Minou e l’amante della pittura Matisse.

Sarebbero stati introdotti nuovi personaggi, tra cui il gatto Delancy (visibilmente ispirato a Romeo), come nuovo amore adolescenziale (ovviamente assai problematico) di Minou, e un gruppo di gatti di strada.

aristocats-dude-cool-web
Concept art di Bizet

 

piano-cats-webConcept art di Matisse

 

 

artistocats-drawing-wet-sinConcept art di Minou

 

Aristocats-TV-1-web2
I Gatti di Strada: Fish Bone, Phat Cat, Lil Meow Meow e Punk Kitty

L’idea di base era trasformare le atmosfere del film originale per renderle più consone al pubblico del Disney Channel, o di Toon Disney. Glen Hanson alla Disney si occupò di rimodernare il look dei personaggi.

Successivamente il progetto di una serie animata fu bocciato, in quanto era troppo differente dal film originale. Si pensò di proporre questa nuova atmosferain un sequel direct-to-video: se fosse stata apprezzata, allora sarebbe stata prodotta anche la serie televisiva. Entrò così in cantiere il progetto The Aristocats II, di cui anche tra i fan si vociferò a lungo.

Aristocats-TV-series-5-web

Da sinistra a destra: Bizet, Minou, Delancey, Matisse e Groviera

A Gennaio 2006, con l’acquisizione della Pixar da parte della Disney, Lasseter prese il comando e decise di trarre fuori l’azienda dal mercato dei sequel direct-to-video. The Aristocats II fu cancellato, insieme a Chicken Little 2 e a Meet the Robinsons 2.
Tuttavia, il lavoro svolto per il sequel e la serie televisiva è ancora conservato negli Archivi Disney nel Frank Wells building. Non si sa mai che, in futuro, possa essere ripreso e portato a termine.

aristogatti serie tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.