Pippo in “I Mezzi per Vincere”

Fra il 1942 e il 1945, durante la Seconda Guerra Mondiale, i Walt Disney Studios furono coinvolti nella produzione di film propagandistici per la propria patria, l’America.

La familiarità diffusa delle produzioni della Disney ha avvantaggiato il governo degli Stati Uniti nella redazione della propaganda a favore dell’America durante il periodo bellico e ha aumentato lo sforzo dei cittadini americani a dare maggiore supporto alla propria nazione.

Tra i tanti cortometraggi prodotti per sensibilizzare l’America, troviamo “I Mezzi per Vincere” (in inglese Victory Vehicles).

hqdefault

Questo short è uscito nelle sale cinematografiche il 30 luglio 1943, e vede come protagonista Pippo che dimostra vari tipi di mezzi di trasporto (la maggior parte di essi inpraticabili) che non richiedono l’utilizzo di benzina o gomma.

Ma perchè prorpio questi materiali? Bhè un motivo c’è….

A causa dell’alta necessità di produzione di materiali bellici, il governo americano invitò i suoi cittadini a utilizzare di meno i prodotti derivati dalla benzina, dal metallo e dalla gomma. Tutti questi tipi di materiali furono razionati, rendendo lo spostamento in città molto più difficile.

E quale personaggio disneyano era più adatto per dimostrare agli americani come fare a meno di questi materiali? Ma ovviamente lui… Pippo, che con la sua serie cinematograficha How To, spiega “a modo suo” come fare una determinata cosa.


Dato il protagonista, il corto è una sequenza di gags, che una dopo l’altra dimostrano divesi “Pippi” intenti a mostrare bizzari metodi per muoversi in città.
Di seguito si trova finalmente il mezzo che risolverà ogni tipo di problema, “la risposta ai bisogni della nazione”,  ovvero il bastone a molla, in inglese il pogo-stick.

Un Pippo lavoratore ne dimostra le qualità, e le immagini sono accompagnate da una canzoncina intitolata Hop on Your Pogo Stitck, la quale è tradotta anche nella versione italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *