L’omaggio del nuovo sito ” VHS Walt Disney” a Franco Latini – L’uomo dalle mille voci

Leave a comment
Share

“VHS Walt Disney – Il sito italiano delle videocassette” è un sito internet battezzato ufficialmente l’8 dicembre 2016 ma, invero, al quale i due creatori e gestori del sito lavoravano da quasi un anno. Mancava, prima del mese di dicembre da poco tramontato, un “database delle videocassette Disney in Italia” che recensisse ed analizzasse le tante peculiarità e curiosità del mondo dell’home-video oramai retrò. Le videocassette sono oggi in disuso, ma di giorno in giorno sono un oggetto più raro e ricercato, specie quelle Disney, che spesso contengono prodotti mai più rilasciati in home-video – è il caso di “Golia l’elefantino” che si trova in una scheda già online, quella di “Cartoni animati da Oscar” e di tanti altri -.   Insomma, era davvero un peccato che così tante informazioni – di ogni sorta – rimanessero prerogativa dei collezionisti senza essere fruibili e consultabili da tutti.

000909338_prevstillL’intento dei due creatori, infatti, è quello di una “enciclopedizzazione” del corpus dei “nastrini” Disney, anche se forse tale termine sembra troppo pretenzioso. Tutto meno che pretenziosa è stata invece la risposta dei “fan”: già da quando era online da poche ore il sito ha registrato uno straordinario successo di visualizzazioni e, nel tempo, visite non solo da ogni parte d’Italia ma anche da luoghi quali Kansas, Polonia, Inghilterra, Cina, Francia, Ungheria, Norvegia e diversi altri Paesi.   Attualmente, come esplicitato nella “Guida alla consultazione” del sito, verranno schedati solamente i – TANTI – prodotti contenenti corti classici Disney e special. In un futuro, molto molto lontano, non si esclude l’eventualità di catalogare anche qualche Classico e Live. Questo perché, ovviamente il sito non si occupa solo di schedare vhs, ma di raccontare nel dettaglio la storia di ciascun titolo, le peculiarità e le curiosità inedite, senza trascurare l’importante parte dedicata all’edizione italiana.   Nella sezione “Legenda” invece è possibile leggere una vera e propria “storia delle videocassette Disney” con tutte le loro caratteristiche tecniche e i relativi cambiamenti nel tempo. Dietro ogni singola scheda pubblicata, quindi, c’è un lunghissimo lavoro di analisi e ricerca preparato da mesi e mesi e sempre in divenire. Ogni aggiornamento, quindi, sarà pubblico in linea di massima ogni 10-15 giorni e verrà puntualmente segnalato nella pagina Facebook ufficiale.

Come già detto, in ogni scheda è essenziale il riferimento alle specifiche dell’edizione audiovisiva italiana. Le VHS difatti, a differenza degli attuali DVD e BluRay, non consentivano la scelta di più lingue: una sola era quella impressa nel delicato nastro. VHSWD in questo senso non si propone di essere un sito di doppiaggio, ma fa di tutto per creare – anche dal punto di vista dell’edizione italiana – delle schede che siano il più precise e corrette possibile riconoscendo ai doppiatori italiani la giusta menzione considerando, soprattutto, la difficoltà di doppiare un cartone animato dove è spesso indispensabile alterare la voce sforzando all’inverosimile le corde vocali – si pensi solo a Paperino o a Pietro Gambadilegno, per tacere del falsetto di Topolino piuttosto che la sgraziata voce della Strega Nocciola –.

E rimanendo sempre sul tema dell’edizione italiana, veniamo al motivo per cui “Curiosità Disney” ha deciso di dedicare questo articolo a VHSWD proprio quest’oggi, 2 febbraio 2017, e non un altro giorno. Il motivo è presto detto.  26 anni fa, oggi, ci lasciva Franco Latini. Grandissimo doppiatore italiano, che negli anni ha donato la sua voce a Pippo, Paperino, Gambadilegno, il Grillo Parlante e tanti e tanti altri personaggi.

flatini

Disneyani e non. Assieme a lui se ne andava una straordinaria carriera fatta di impareggiabili trasformismi vocali ed intramontabili interpretazioni, tanto nel mondo del doppiaggio quanto in altri settori artistici. I gestori di VHSWD hanno raccontato che, quando capita loro di accreditarlo nelle schede del sito, viene sempre un po’ di tremore alle mani che, quasi timidamente, riportano il suo nome sulla tastiera. Franco Latini difatti nel bene o nel male ha significato molto nel panorama Disneyano degli anni ’80, tanto per l’home-video quanto per la Tv. Ed è proprio in occasione di quel che sembra un giorno triste, ovvero l’anniversario della sua morte, che VHSWD vuole omaggiare col sorriso – in un modo umile e con limitate risorse -, “L’uomo dalle mille voci”. Gustatevi l’omaggio dedicatogli, e se vi va fatelo specialmente nella sua versione integrale che vi farà conoscere – o più probabilmente, ricordare – anche il Franco Latini attivo all’infuori del mondo Disney e del doppiaggio.
Online potrete infatti trovare un commovente tributo audiovisivo: sia nella sua versione integrale da 26 minuti (che si consiglia di cuore); sia una ridotta di 12 minuti incentrata principalmente sulle lavorazioni per la Casa del Topo.

In conclusione: il primo, ed attualmente unico, sito italiano interamente dedicato alle tanto amate Videocassette Disney di tutte le età è disponibile unicamente all’indirizzo: http://vhswd.altervista.org

E poiché al giorno d’oggi è impensabile l’idea di rimanere tagliati fuori dai social, anche su Facebook c’è una pagina ufficiale dedicata al progetto, chiamata “VHS Walt Disney – Il sito italiano delle videocassette”.   In quella sede verranno segnalati in tempo reale tutti i nuovi aggiornamenti del sito, con le nuove schede inserite  di volta in volta e divertenti immagini e curiosità alle volte non presenti nel sito ufficiale. Indispensabile, quindi, regalare un “like” e non smettere di seguire il progetto se si amano le VHS o più semplicemente il mondo Disney!

Pluto promo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>