BergamoToons: Arriva in Italia David Silverman, l’animatore e regista de i Simpson !

Leave a comment
Share

DA GIOVEDI’ 22 GIUGNO DAVID SILVERMAN, L’ANIMATORE E REGISTA-PRINCIPE DEI SIMPSON, SARA’ DI SCENA A BERGAMO: CONVEGNO SUL FENOMENO SIMPSON, LECTIO MAGISTRALIS ALL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI E MARATONA DI CARTONI ANIMATI.

Dal 22 al 24 Giugno 2017 Bergamo diventerà per 3 giorni la capitale mondiale del cartoon grazie al Festival BergamoTOONS: la prima edizione di una rassegna costellata di eventi, conferenze, proiezioni e mostre dedicati al cinema di animazione. Tutto rigorosamente a ingresso libero.

eventi-a-bergamo-e-provincia-570309.660x368

Il fil rouge della manifestazione sarà l’humour, con proiezioni di film all’insegna del buonumore: un taglio che contraddistingue tante delle opere animate di Bruno Bozzetto, il regista e cartoonist bergamasco vero “peso massimo” del settore e Presidente Onorario dell’Associazione BergamoTOONS organizzatrice della tre giorni orobica. A fargli visita da Hollywood l’amico e collega David Silverman, il regista che 30 anni fa (il 19 aprile 1987) portò in TV i primi episodi de I Simpson animando i disegni del cartoonist Matt Groening fin dalla prima puntata del serial. Il sessantenne Silverman è uno dei giganti della scena internazionale: fra i film che portano la sua firma, il capolavoro Pixar Monster & Co. (2001, co-regista con Pete Docter) e I Simpson – il film (2007), che Silverman presenterà a Bergamo sabato 24 in una spettacolare proiezione pubblica all’aperto sugli spalti delle cinquecentesche mura venete.

“Non potevamo augurarci ospite migliore per il battesimo di BergamoTOONS” sottolinea Federico Fiecconi, direttore artistico della rassegna: “David Silverman incarna in se’ come pochi altri autori alcuni degli aspetti peculiari dell’animazione che intendiamo celebrare a BergamoTOONS: autorialità spiccata, unita a una sfrenata carica di irriverente e trasgressiva spettacolarità. Un autore solare e divertente nelle opere filmiche come nella musica che ama suonare con la sua tuba, da cui è inseparabile”.

SIMPSONS David Silverman Federico Fiecconi cut by Justin PrimoFederico Fiecconi e David Silverman

In attesa che il taglio “festaiolo” originale e inedito nel panorama delle manifestazioni di settore, porti a Bergamo le animazioni e la musica di Silverman, BergamoTOONS si ripropone anche una missione di tutta serietà: fornire ai giovani strumenti utili a poter intraprendere una carriera nel mondo dell’animazione, attraverso incontri introduttivi, conferenze, workshop e master class. Al centro dell’attenzione la scrittura, i linguaggi, i temi, le tecniche e le tecnologie produttive del cinema animato e come questi elementi si sintetizzano nei prodotti di intrattenimento puro, nell’animazione divulgativa, nella comunicazione, negli spot pubblicitari.

L’obiettivo è incuriosire e informare su un mondo ad alto tasso di creatività e di imprenditorialità, punto di incontro di una varietà di arti e mestieri, con l’obiettivo di stimolare nuove professionalità orientandole verso una specializzazione nel settore, favorendo momenti di incontro tra le aspirazioni dei giovani e i protagonisti affermati del mondo dell’animazione. Una missione che troverà il suo epicentro nel complesso di Sant’Agostino dell’Università degli Studi di Bergamo, in Città Alta, sede degli incontri e delle conferenze di BergamoTOONS e che culminerà nella lectio magistralis di David Silverman, appuntamento clou di sabato 24 Giugno ospitato nella prestigiosa cornice dell’Aula Magna.

 

IL SIMPSON DAY

A Bergamo c’è già grande attesa per i momenti che in esclusiva mondiale tingeranno ancor più di “giallo Simpson” il gonfalone giallo e rosso della città. La seconda giornata di BergamoTOONS, venerdì 23 giugno, sarà infatti un vero e proprio “Simpson day”: al mattino, l’Università ospiterà il dibattito Fenomeno Simpson con esperti e addetti ai lavori, impreziosita dalle testimonianze “dal set” di Silverman e dell’animatrice bolognese (nonchè orgoglio italiano agli studi della Fox) Silvia Pompei, in arrivo appositamente da Hollywood; a seguire, a fine mattinata, vernissage della spettacolare esposizione inedita L’Arte dietro le quinte de I Simpsons, che rivelerà al mondo decine di artwork originali utilizzati per produrre il serial della Fox.

© MATT GROENING - THE SIMPSONS TM&© 2017 Twentieth Century Fox Film Corporation. All rights reservedSilvia Pompei e David Silverman

La mostra, allestita nell’ex chiesa di Santa Maria Maddalena in via Sant’Alessandro, in centro città, segnerà un affascinante e ironico incontro fra “(ex) sacro e profano”: santi e cherubini degli affreschi veglieranno fino al 15 luglio sulle dissacranti animazioni del serial Tv che in Italia prese il via il 1° ottobre 1991 in seconda serata su Canale 5 proprio per iniziativa dell’allora neodirettore di rete Giorgio Gori, oggi Sindaco di Bergamo, che all’epoca si fece assistere nel compito di presentare a stampa e pubblico l’allora controversa serie americana proprio da Federico Fiecconi, oggi direttore artistico di BergamoTOONS. In programma anche una Maratona Simpson che riproporrà i migliori episodi della serie, scelti personalmente proprio dal regista David Silverman.

DAFFY DUCK E PROFESSOR BALTHAZAR

Festa grande dunque per i “trentenni” Simpson: ma a Bergamo sarà festa grande anche per opere di nuovi autori, classici di grandi Maestri e per scintillanti anniversari di alcuni eroi dell’allegria animata. Quest’anno ricorrono compleanni eccellenti, a Cartoonia: e così faranno passerella i cartoni classici con il meglio dei 70 anni del papero Warner Bros. Daffy Duck e un programma dedicato ai 50 anni di una vecchia gloria della Tv, il garbato eroe di cartone croato Professor Balthazar.

TANTISSIMI ALTRI EVENTI

BergamoTOONS sarà ricco di eventi anche in Città Bassa, dove si creerà il magico connubio fra cultura, arte e cinema animato nei più prestigiosi spazi cittadini. Al Teatro Donizetti si celebreranno le nozze fra l’opera rossiniana, la musica classica immortale e il cinema di animazione “grandi firme”. Nel tardo pomeriggio il teatro ospiterà i geniali divertissement del cartoonist italo-bavarese Joshua Held, alle prese con Il barbiere di Siviglia e Il viaggio a Reims. A seguire, una serata gran galà: i riflettori non potevano che accendersi sul concittadino Bruno Bozzetto, ospitando la proiezione del lungometraggio Allegro non troppo (1976) nella versione restaurata di fresco. Dopo 41 anni, lo splendido incontro fra brani di musica classica e animazione che fece gridare al miracolo l’America ritornerà a casa, in quel Teatro Donizetti tempio cittadino della musica “alta” dove vennero girate le sequenze con attori. Ne era protagonista un giovane Maurizio Nichetti, che sarà presente in sala insieme al regista Bozzetto.

Anche il distretto dell’arte bergamasco aprirà le sue porte all’animazione: giovedì 22 pomeriggio alla GAMeC doppio appuntamento Bozzetto con l’inaugurazione della mostra di disegni originali L’Arte di Allegro non troppo, seguita dalla proiezione del lungometraggio Bozzetto non troppo (2016) di Marco Bonfanti alla presenza del cineasta bergamasco a cui è dedicato; mentre nella serata di venerdì 23 il cortile dell’Accademia Carrara ospiterà la proiezione di un programma di raffinati film animati d’autore.

Una proiezione sotto le stelle come quelle, dal programma più “popolare”, che accenderanno le serate negli spazi all’aperto sul prato dei bastioni di Sant’Agostino: in programma Maratone Simpson e lungometraggi. Gran finale sabato sera con il citato film di culto I Simpson – il film (2007) presentato dal regista Silverman; fra gli altri appuntamenti pensati per il pubblico giovane, venerdì sera Aperitoon al MAITE e tutti i giorni punto di ristoro con cartoonist all’opera e movida serale al TOON Pub presso gli spalti della cannoniera di San Michele sulle Mura venete. Gran finale fissato per sabato sera 24 Giugno con il Cartoon Party nel chiostro della Chiesa di Santa Maria del Carmine nel cuore di Città Alta: una serata aperta al pubblico – previa riservazione obbligatoria e fino a capienza – con proiezioni e assegnazioni di riconoscimenti, accompagnata da momenti di spettacolo, sorprese e musica live, dove ci si potrà attendere anche una performance al bombardino di Silverman, musicista provetto.

© MATT GROENING - THE SIMPSONS TM&© 2017 Twentieth Century Fox Film Corporation. All rights reservedImmagine originale in cel-shading della puntata #18 della seconda serie “Spennellando alla grande” (“Brush with greatness”,1991)

BergamoTOONS, che gode del patrocinio del Comune di Bergamo e dell’Università degli Studi, intende regalare al pubblico appuntamenti di grande attrattiva e aperti alla più ampia fruizione: incontri, proiezioni e mostre saranno a ingresso libero e solo in alcuni casi previa registrazione fino a capienza della struttura. L’Infopoint (oltre al desk centrale presso l’Università in Sant’Agostino) sarà presso lo Science Center fronteggiante la Stazione ferroviaria. Per il programma dettagliato di eventi e proiezioni il riferimento è la pagina Facebook BergamoTOONS e il sito www.bergamotoons.it prossimamente on line. Per informazioni:  info@bergamotoons.it

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>